avatar

kazegafukuhi


風が吹く日

Il giorno in cui il vento soffiava...


Previous Entry Add to Memories Share Next Entry
Tennō tanjōbi (天皇誕生日)
avatar
kazegafukuhi
Oggi il Giappone festeggia il compleanno del tennō. Attualmente questa celebrazione cade il 23 dicembre, giorno in cui è nato l’attuale, Akihito. Questo è il settantatreesimo compleanno.

73tenno1

Spesso accade che alla morte di tennō , il giorno del suo compleanno venga mantenuto come festività cambiandogli il nome, come è accaduto con Hirohito: il suo compleanno cadeva il 29 aprile e, alla sua morte, la festa pubblica è stata mantenuta, ma ribattezzata みどりの日 (Midori no hi, il giorno verde).
Prima della II Guerra Mondiale, il tennō tanjōbi era detto tenchōsetsu (天長節, che si potrebbe tradurre come “lunga vita all’imperatore”), ma dopo la guerra il nuovo Governo, a seguito del “ridimensionamento” della figura del tennō imposta dall’esercito di occupazione americano, dovette usare una formula più neutra.
Dal 1948 il genetliaco del tennō è ritornato ad essere festa nazionale.

In questo giorno, si svolge una cerimonia pubblica all’interno del Palazzo imperiale, i cui cancelli vengono eccezionalmente aperti alla gente comune (di solito solo il parco circostante è visitabile).
L’imperatore e l’imperatrice, circondati dai membri della famiglia imperiale, si affacciano da un balcone del palazzo (protetto da invisibili vetri antiproiettile) e ricevono gli auguri dei sudditi.

La folla deve attendere ordinatamente in una zona predefinita posta tra la strada principale e il palazzo: al momento prestabilito la polizia “scorta” i visitatori dalla piazza antistante fino all’interno della cinta del palazzo.
L’ingresso è libero e a chi vuole viene consegnata una piccola bandiera col simbolo del Giappone: Nisshōki (日章旗 “bandiera del Sole”) o, più comunemente, Hinomaru (日の丸 “cerchio del Sole”).

I visitatori attendono in fila accanto al ponte Nijubashi, che si vede sempre ritratto nelle foto del Palazzo.
nijubashi

Alle 9:30 precise, la polizia fa attraversare il ponte a un primo gruppo e agevola l’ingresso alla piazza sottostante al famoso balcone. Alle 10:20, imperatore, imperatrice, gli eredi al trono e rispettive consorti, si affacciano al balcone e la folla sottostante si unisce in una fragorosa serie di “banzai!” (万歳, che si può tradurre come “vivere fino a diecimila anni”).

L’imperatore tiene un breve discorso di ringraziamento e poi la famiglia imperiale rientra. Il tutto dura esattamente tre minuti.
A questo punto, il gruppo dei sudditi viene fatto defluire all’esterno, passando dal Giardino Est, e viene fatto entrare un secondo gruppo e così via. Seguono poi le foto ufficiali.

73tenno2

La maggioranza delle persone che va a rendere omaggio al tenno è composta da anziani, ma non mancano anche giovani e qualche straniero.

Spesso, gruppi organizzati di ultranazionalisti, si appostano nei pressi del Palazzo, in piedi su camioncini decorati con la bandiera imperiale, e lanciano dal megafono slogan militaristi.

Per esperienza personale, posso dirvi che i non Giapponesi è meglio stiano un po’ a distanza da questi figuri, che non aggrediscono nessuno se non verbalmente, ma un po’ di cautela serve sempre. La polizia, che comunque vigila sempre, è pronta a intervenire.
Io ho incrociato una manifestazione nazionalista la scorsa estate il giorno dell’anniversario della resa del Giapponese nella zona della stazione di Shibuya (渋谷区, Shibuya-ku) a Tōkyō, vicino a monumento ad Hachiko. A parte qualche sguardo in cagnesco e un paio di osservazioni sulla inferiorità dei non giapponesi, tutto tranquillo e un po’ coreografico.

___
Il copyright è da intendersi dei rispettivi proprietari, ogni violazione verrà perseguita nelle opportune sedi.
©Kazegafukuhi,2006


Le immagini sono copyright © 2006 Imperial Household Agency
Tags:

Ciao donna meravigliosa, che bello rivederti.
Una domanda. Le osservazioni sulla inferiorità dei non giapponesi le hai sentite in giapponese e tradotte? O___O

Ciao splendida!
I commenti poco simpatici me li hanno spiegati con un giro di parole, un po' in inglese e un po' in giappo, degli imbarazzatissimi ragazzi giapponesi che erano lì nello spiazzo. ^_____^


I really love Princess Michiko.

I think she's a nice person. :)

You are viewing kazegafukuhi